?

Log in

No account? Create an account
 
 
31 December 2011 @ 02:18 pm
Auguri per il 2012 e tirare le somme  
Innanzi tutto parto con gli auguri per il nuovo anno, sperando che tutti voi lo passiate nella migliore maniera possibile <3

Poi vorrei tirare le somme del mio 2011 e dei buoni propositi.

In quest'anno mi sono successe un sacco di cose, più o meno belle.
Ho lasciato il Writer's Dream (con dolore, ma nessun rimpianto) per votarmi a Scrittevolmente. Ho perso due amiche (e qui qualche rimpianto ce l'ho), ma ne ho guadagnati di nuovi e soprattutto TANTI. Lega Nerd sezione Torino (Lega Nè) e Lupo Rosso sono solo un paio di nomi che racchiudono una marea di persone meravigliose con cui ho avuto a che fare (e con cui festeggerò stasera l'arrivo dell'anno nuovo).

In quest'anno mi sono ufficialmente separata. Non negherò l'angoscia della cosa e le due amiche perse più su che non hanno capito e non mi hanno aiutata, pensando forse che uno va, si separa e dopo un giorno tutto a posto. No, non è andata esattamente così.
È anche l'anno in cui ho finalmente conosciuto Hush di persona e ci ho perso la testa. È stato lui a tenermi per mano tutto il tempo, togliendomi la corazza da riccio incazzoso.

È stato l'anno in cui Scrittevolmente è cresciuto, ma grazie a persone meravigliose come Arussil, Livin Derevel, Ewan, Killer Queen e Aeon. 3 concorsi letterari uno meglio dell'altro e tanto, tanto fancazzismo e nessun regime hitleriano.

È stato l'anno in cui ho pubblicato 4 ebook con Lite Editions, sono in due albi di Scritture Aliene per EDS e sono stata selezionata a 365 racconti sulla fine del mondo per Delos Book. Sono diventata editor e correttrice di bozze per un'importante CE americana come la Dreamspinner Press. Ho iniziato un nuovo romanzo (quello sull'ucronia fascista). Insomma, un denso anno di soddisfazioni letterarie che se non avessi mollato la nave scuola WD non avrei potuto avere. Non ho potuto perseguire il mio sogno della casa editrice, ma... Non perdo le speranze.

È stato un anno pieno e anche costellato da una rabbia costante, ma credo di dover mettermi l'animo in pace e continuare a convivere con il lato cattivo della mia persona, con proposito per l'anno prossimo di non farle fare troppi danni.

E con questo concludo, augurando a tutti ogni bene <3