?

Log in

No account? Create an account
 
 
26 February 2013 @ 10:00 am
Recensione a Vae Victis - pt. 2  
Sono ben tre le recensioni a Vae Victis che mi sono trovata su Amazon!


Lord Aby - Divino (5 stelle)
Appena uscito è l'ho divorato in due ore.
Forte e coraggioso, brava l'autrice a toccare certe tematiche.
Consiglio a chi ama il fantasy, l'horror e il noir.
Varie citazione sparse nel testo ne arricchiscono la trama avvincente.



Cauchemar - Una cometa oscura... (4 stelle)
...che compie una parabola fantasmagorica in un cielo senza stelle. Buio su buio, nero su nero. Ma quanta oscura luce in tutta questa oscurità!!!
Il nuovo racconto di Daniela ha un incipit talmente ricco di promesse che vorresti non finisse mai. L'occhio corre alla barra percentuale del kindle mentre sale la preoccupazione: Ma riuscirà a riprendere tutte le fila di questa vicenda in così poche pagine?
L'ambientazione è intrigante, hard boiled senza scadere nel pulp. Personaggi tagliati con l'accetta, come vuole un mondo duro, dove solo i duri possono sopravvivere. Non c'è spazio per la dolcezza. Perfino l'amore è sporco e cattivo, graffia e fa male. Ma solo per legittima difesa.
La componente fantastica s'intreccia fin dall'inizio con quella storica. Fatti reali e sovrannaturale arrivano a confondersi in un groviglio di spire (ricgorosamente verdi, perlascenti e viscide ;))
Se posso e devo trovare un difetto, è nel finale. Il racconto è perfetto fino a 4/5. L'ultimo quinto, le ultimissime pagine, non mi hanno convinta. Forse avrei solo voluto che durasse di più. C'era talmente tanta carne al fuoco che la mia mente reclamava il protrarsi di quell'agonia sublime. Ma io AMO le agonie sublimi. E interminabili.
Per questo 4 stelle, anzichè 5. Solo per pregare Daniela, la prossima volta, di non avere fretta di finire, di lasciarci godere ancora e ancora dei suoi personaggi straziati e senza speranza, delle sue atmosfere dense di nebbie mefitiche e oscure suggestioni che scorrono appena sotto il reale, contaminandolo irreversibilmente.
Ne vogliamo ancora, Daniela. Ne vogliamo di più! ;)


Fiorella - INCREDIBILE (5 stelle)

Il libro mi ha lasciato senza fiato.
Molto fluido e scorrevole, ti cattura e non riesci a smettere di leggere.
L'autrice poi ha uno stile graffiante che mi piace proprio.
Ottimo libro che consiglio, e non solo agli amanti del genere noir e fantasy.